Home
articolo di COMUNE.INFO

Sulla rilevanza epocale del test europeo per saggiare la capacità di assorbimento di macelleria sociale da parte della gente che vive in Grecia non ci sono mai stati dubbi. Eppure, se non si vota, se Atene non è paralizzata e le immagini non mostrano roghi e violenze varie in piazza Syntagma, della resistenza ellenica non interessa un granché. Una miopia grossolana, soprattutto per chi ha ormai a cuore “solo la dimensione continentale”, magari perché c’è una lista elettorale da compilare. Nei prossimi giorni, arriverà forse perfino in Italia, una flebile eco dell’epica lotta di 595 addette alle pulizie della funzione pubblica, ma c’è un’altra, straordinaria occasione per farsi un’idea e costruire relazioni con la fondamentale resistenza e creazione di alternative quotidiane che si afferma di là dall’Adriatico. È il terzo festival dell’economia solidale e cooperativa. Si parla di lavoro e informazione televisiva in autogestione, gestione cooperativa dell’acqua e dei consumi, comunità ecologiche, democrazia diretta, monete complementari, farmacie e cliniche solidali. Insomma delle “quisquilie” della resistenza vera, quella della vita ogni giorno. Non sarebbe il caso di dare una mano?

l’articolo segue su http://comune-info.net/2014/09/grecia-resiste-chiama-leuropa/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...